Waterkant

 

Costruita per gli schiavi ed i guardiani attorno al 1700 è De Waterkant uno dei pochi quartieri con uno stile storico. Nel frattempo questo quartiere residenziale è salito alla ribalta. Molta gente del campo della pubblicità, della moda, del cinema e della finanza desiderano vivere qui. I prezzi hanno raggiunto in questo quartiere i più alti tassi di incremento di tutta Città del Capo. Non si vede la fine, in quanto non c’è più spazio per nuove costruzioni. Si può solo rinnovare.

 

Signal Hill posta alla propaggine di Città del Capo, oltre il porto ed alla famosa V&A Waterfront, il quartiere di De Waterkant conosciuto per la sua insolita architettura georgiana, per le sue pittoresche teste di pietra che lastricano le strade con tante boutiques, bar e ristoranti,che soddisfano le più disparate esigenze di qualsiasi viaggiatore. De Waterkant è una zona sicura. C’è un servizio di sicurezza 24 ore su 24.

 

Il Sunny Side si è sviluppato nel quartiere di Waterkant (ed il confinante Green Point), il quartiere più vecchio tra la Strand Street e la Table Bay fino alla side Cape Towns, si chiama lo Spot. Qui non è solo di scena il Sud Africa ma anche la casa. Nessuna casa è uguale all’altra, niemte di simile nè nella parte anteriore nè in quella posteriore degli edifici. Tutte sono pitturate con colori diversi, cosicchè lo stile dell’arcolbaleno – si rispecchi nella nazione.

Anche la gioia che viene festeggiata sulle terrazze die tetti, qualche volta ogni sera, spesso fino al mattino dopo e chi vede o sente e passa di lì, così deve fare.

 

Copyright © by the lions head